A.I.C.I.P.
Società Italiana per la Care in Perinatologia
provider ECM
Provider Standard Nazionale
Home Eventi AICIP Eventi ECM FAD La Società il Provider attestati richiesta preventivo
Società Italiana per la Care in Perinatologia

La Società Italiana per la Care in Perinatologia (AICIP) è una società tecnico-scientifica, non lucrativa di utilità sociale che persegue le seguenti finalità:

  • preservare la salute materno-infantile, nonché difendere i diritti fondamentali del neonato, della madre e del padre
  • promuovere la ricerca e le conoscenze scientifiche relativamente alla care nel processo di assistenza alla nascita, intesa come atto complessivo della donna e della coppia, volto alla presa in carico totale della relativa esperienza
  • contribuire, con riferimento al periodo della gravidanza, prenatale, natale e post-natale, alla standardizzazione nazionale ed internazionale di terminologia, procedure e sistemi diagnostici e terapeutici, con particolare riferimento alla qualità delle cure.

L’Aicip nasce nel 2007 con l’unione di diverse professionalità come medici, infermieri, ostetriche, psicologi e sociologi con pluriennale esperienza nel settore della care.

AICIP svolge molteplici attività:

  • FORMAZIONE (convegni e corsi AICIP)
  • NEWSLETTER (approfondimenti su vari argomenti inviati agli iscritti)
  • SITO WEB (costantemente aggiornato)
  • RIVISTA ITALIANA ONLINE LA "CARE" (disponibile sul sito della Società)
  • PREMI E BORSE DI STUDIO
  • CONSULENZA SCIENTIFICA (a laureandi e operatori del settore)

Per conoscere tutto sulla nostra attività visita il sito www.careperinatologia.it


A.I.C.I.P.

Società Italiana per la Care in Perinatologia
Piazza Giorgio La Pira n. 14
Gaggiano (MI)
 
visitatore n°: 225992

sito aggiornato a:
venerdì 15 marzo 2019
Realizzazione: STUDIO C

sito ottimizzato per:
Firefox - Google Chrome - Explorer - Safari
MAPPA DEL SITO
EVENTI AICIP materiali  
          
corsi AICIP Provider n. 440 attestati on line Privacy Policy
eventi ecm La Società    
FAD      
     
       
^ Torna su